Featured Posts

ULTIMO AGGIORNAMENTO - AMBASCIATA D'ITALIA A LIMA

Si comunica che, con Ordinanza del Ministero della Salute del 7 Ottobre 2020 (in allegato), che produce effetti a partire da oggi e sino all'adozione di un successivo Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, è stato disposto:

- L'obbligo, per chi entra in territorio nazionale dopo aver soggiornato o transitato in Belgio, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito, Repubblica Ceca e Spagna nei quattordici giorni antecedenti, di sottoporsi ad un test molecolare (tampone) nelle 72 ore precedenti l'ingresso oppure entro 48 ore dall'ingresso nel territorio nazionale;

- La rimozione di Grecia, Croazia e Malta dall'elenco di Paesi per cui è obbligatorio sottoporsi a test molecolare al rientro in Italia;

- La proroga, fino al 15 ottobre 2020, fatti salvi i casi di cui ai punti precedenti, dell'efficacia delle ordinanze del Ministro della salute 21 settembre 2020 e 25 settembre 2020.

In base a quanto sopra rappresentato, si conferma dunque fino a nuove disposizioni il divieto d'ingresso in Italia per coloro che nei 14 giorni antecendenti abbiano soggiornato o transitato in alcuni Paesi a rischio contagio, tra cui per l'appunto in Perù. Si ricorda che fanno eccezione al divieto: i citaddini italiani, di uno Stato UE, di un paese parte dell'accordo di Schengen, del Regno Unito, di Andorra, del Principato di Monaco, della Repubblica di San Marino o dello stato della Cittàdel Vaticano e i loro stretti familiari a condizione che siano residenti conviventi anagraficamente in Italia da data anteriore al 9 luglio 2020. Al rientro in Itlia da questi Paesi a rischio, i passeggeri dovranno comunque sottoporsi ad isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria, compilare un'autodichiarazione nella quale dovranno indicare la motivazione che consente il rientro e raggiungere la propria destinazione finale in Italia solo con mezzo privato (è consentito il transito aeroportuale, senza uscire dalle zone dedicate dell'aerostazione)

Si attira l'attenzione sulla circostanza che coloro che dovessero raggiungere adesso l'Italia da Belgio, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito, Repubblica Ceca e Spagna nei quattordici giorni antecedenti all'ingresso in Italia, dovranno adesso obbligatoriamente sottoporsi ad un test molecolare (tampone) nelle 72 ore precedenti l'ingresso oppure entro 48 ore dall'ingresso nel territorio nazionale.

Per opportuni approfondimenti e scaricare l'Autocertificazione per l'ingresso in Italia consultare il sito www.esteri.it

Recent Posts
Archive
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2015 Desarrollado por Siete Comunicaciones

  • Facebook Social Icon

          Av. Juan Pablo Fernandini 1530, Pueblo Libre - Lima 21 Perú Circolo Sportivo Italiano

(511) 433-4365 / Horario de atención de lunes a viernes de 3:00 pm a 7:00 pm

© 2015 Desarrollado por Siete Comunicaciones