Featured Posts

COMUNICATO STAMPA COMITES PERU


COMUNICATO STAMPA COMITES PERU

DISAGIO IN PERU PER IL DISSERVIZIO CITIBANK: PENSIONATI INPS CHE NON RIESCONO A CERTIFICARE L’ESISTENZA IN VITA E COMMISSIONI BANCARIE SPINGONO IL COMITES A CHIEDERE ALL’AMBASCIATA DI INTERVENIRE PRESSO IL GOVERNO ITALIANO. I PUNTI PRINCIPALI EVIDENZIATI DAL COMITES SONO:

  1. complessitá del sistema di certificazione esistenza in vita che in Perú registra ulteriori criticitá rispetto ad altri paesi sia per il locale disservizio postale al momento del recapito delle buste Citibank, sia per la mancata autorizzazione all'autenticazione on line dei patronati in Perú della certificazione stessa;

  2. inadempienza di Citibank alla convenzione sul pagamento delle pensioni all'estero, infatti in Peru i pensionati devono subire una commissione che si aggira sui 15 euro cosa che non dovrebbe avvenire poiche le pensioni devono essere accreditate senza alcuna commissione a carico del pensionato, inoltre per i conti in dollari si aggiunge anche un tasso di cambio euro-dollaro applicato che é significativamente peggiore rispetto a quello quotidianamente fissato da Citi in Italia;

  3. in vista della scadenza della convenzione INPS - CITI chiediamo che si prenda in considerazione il problema che vivono i pensionati Inps in Peru, vessati sia economicamente (per l'inadempienza contrattuale Citi) sia burocraticamente (per le procedure arcaiche e non funzionali sulla certificazione esistenza in vita).

LIMA 18 / 02 / 2016

Recent Posts